Morto il cannibale Issei Sagawa, il giapponese che nel 1981 a Parigi mangiò una studentessa olandese e divenne poi famoso

PECHINO – “Mangiarla è stato un atto d’amore. Volevo provare la sensazione di avere dentro di me una persona che amavo”, disse ancora con le manette ai polsi. Issei Sagawa, il “cannibale giapponese” è morto. Polmonite, cube il referto medico. La sua scomparsa il 24 novembre, ma i media nipponici ne hanno dato notizia solamente ora.

Leave a Comment